ePUB multi channel.co ô Deserto rosso Nemico invisibile Epub å Deserto rosso

uesto romanzo è il terzo episodio della serie di fantascienza Deserto rossoLa gioia per il ritrovamento della piccola comunità che abita la base di Ophir viene presto infranta dalla notizia giunta da Houston della perdita dei contatti con la Stazione Alfa Da ormai un giorno infatti al suo interno non è più rilevato alcun segno di vitaAnna si rimette uindi in viaggio insieme a Jack alla volta del Lunae Planum assalita dal ti per la sorte di Robert e Hassan ma anche dai dubbi riguardo alle loro responsabilità nella morte del comandante della missione Isis e soprattutto di sua moglieRitrovarsi ad affrontare l'assassino di Michelle sarà però solo il primo dei suoi problemi Divisa tra il desiderio di tornare sulla Terra e l'ambizione di vedere riconosciuti i propri meriti scientifici Anna vedrà vacillare più volte le sue labili certezze fino alla rivelazione di un pericolo ben più subdolo celato dal pianeta rosso un nemico invisibile il cui misterioso intento minaccia la sua stessa esistenza e uella dell'unica persona rimasta al suo fianco


10 thoughts on “Deserto rosso Nemico invisibile

  1. says:

    Ho letto le tre opere di Rita Carla Francesca Monticelli con attenzione trovandomi coinvolto sempre di più nell’ambientazione e nella storia Già perché man mano che avanzavo nella lettura mi pareva di essere davvero su Marte al punto di condividere con i personaggi i paesaggi ed i disagi dell’ambiente ostile Grazie a Rita Marte è oggi per me più familiare tanto che come i protagonisti pensando al pianeta rosso mi sento addirittura un po’ a casaDetto uesto le mie congratulazioni all’autrice per l’ottima idea di aver suddiviso l’opera di per sé voluminosa in uattro “puntate” Tale scelta si è rivelata un successo soprattutto per la ualità del lavoro che mi ha coinvolto fin dall’inizio nell’ambientazione nella storia e nel vissuto dei personaggi Non solo tale partecipazione è andata crescendo al punto che arrivato alla terza “puntata” – la più recente la uarta ed ultima uscirà a breve – mi trovo a partecipare con passione all’avventura dei personaggi in un crescendo di colpi scena che superano puntualmente le mie previsioniMi piace l’approfondimento psicologico Ora conosco Anna la protagonista molto meglio di tanti con cui intrattengo rapporti uotidiani So molto di lei del suo passato e di cosa pensa E’ un personaggio molto vivo spesso fuori dalle righe e contradditorio assolutamente non scontatoIl suo futuro non posso immaginarlo data l’imprevedibile successione dei colpi di scena Tuttavia dal momento che Anna mi è veramente simpatica sono sicuro che la sua storia finirà nel migliore dei modiMi rimane un dubbio Chi sceglierà tra i suoi amori ora che è diretta su un’astronave verso la Terra in compagnia di uno dei due spasimanti mentre l’altro l’aspetta sulla Terra tormentato da mille dubbi?Jan o Hassan? Non escludo una terza soluzione La uarta ed ultima puntata ci dirà dove la porterà il cuore


  2. says:

    Ero veramente curiosa di leggere il terzo episodio di Deserto Rosso dopo aver letto i primi due Le mie aspettative non sono state deluse Nemico Invisibile è ricco di azione il ritmo è incalzante e ogni pagina riserva una nuova sorpresa La cosa che mi piace del libro e della serie in generale è il fatto che niente è prevedibile; tu ti aspetti che succeda una cosa e invece ne capita un’altra e seppure prospetti diversi scenari dell’evoluzione della storia nessuno di uesti si verificaNon è da poco possedere uesto talento per uno scrittoreuna scrittrice Adoro i film d’azione e uesto libro era come vedere uno di uesti film ma mentre guardi un film le immagini i suoni i dialoghi contribuiscono alla tua esperienza di spettatore rendendola più completa ho sempre pensato che ottenere lo stesso risultato solo leggendo nero su bianco non fosse possibile Ebbene ho dovuto ricredermi L’autrice è riuscita a rendere benissimo il tutto i personaggi sono credibili i luoghi immaginabili le sensazioni percettibili e ui parlo di tutti i sensiMi ha fatto piacere conoscere meglio i personaggi secondari di uesta serie sono descritti in maniera accurata e sembra uasi che li conosci di persona La protagonista Anna ogni tanto ti vien voglia di schiaffeggiarla giusto perché crede di essere al centro dell’universo ualche volta Vabbe’ che sono su Marte però non esageriamo In tutti i casi anche se Anna non è sempre simpatica le vuoi bene comunue e fai il tifo per lei Nemico Invisibile finisce con un colossale cliff hanger ma come si fa ad aspettare alcuni mesi per sapere come va a finire?


  3. says:

    Nemico Invisibile è molte cose È in primis un episodio avvincente di una serie appassionante Inizia dove si conclude Abitanti di Marte e prosegue in modo se possibile ancora più avvincente Ogni capitolo genere un'eccezionale ansia di proseguire La lettura sembra procedere veloce come in pochi altri titoli usciti ultimamente L'evoluzione della storia è magistrale Il finale è fantastico L'ebook è anche straordinariamente verosimile Ci troviamo su Marte e si ha sempre l'impressione che ogni evento anche il più singolare faccia realmente parte del novero delle cose possibili L'autrice riesce a fornirci un uadro eccezionalmente convincente delle varie sfaccettature della storia dai contatti con la Terra alle vicende parallele sul nostro pianeta dai vari spostamenti su Marte agli inspiegabili eventi che danno filo da torcere alla nostra protagonistaAnna è adorabile Di lei impariamo a conoscere ogni lato del suo carattere che ci appare in tutte le sue sfumatureNemico Invisibile è anche l'opera che segna la maturità letteraria di Rita Carla Francesca Monticelli la diva del self publishing italiano che ha coraggiosamente intrapreso un percorso molto moderno e che continua a portarlo avanti nel migliore dei modi perfezionandosi di opera in opera


  4. says:

    Terzo capitolo della Saga Marziana uesto libro soddisfa tutte le aspettative create nei volumi precedenti con interessanti svolti della trama che spero verrano risolti nel prossimo e conclusivo volumeCome per gli altri capitoli trovo davvero interessante e innovativo il punto di vista dell'autrice che esplora le emozioni e i sentimenti dei personaggi senza tralasciare le spiegazioni tecnicho scientifiche care agli affezionati della scifiUltimo e non meno importante l'autrice é indipendente molto attiva nella promozione e reattiva nel comunicare con i suoi lettori Assolutamente da sostenere


  5. says:

    uesto episodio è il migliore della saga marziana Ho apprezzato tantissimo la componente ansiogena che permea le pagine dall'inizio alla fine la competenza tecnico scientifica dell'autrice la resa psicologica dei personaggi la tecnica narrativa che alterna flashback e livelli temporali e infine la veste grafica ed editoriale davvero professionale Insomma gli 89 centesimi meglio spesi in vita miaIn attesa famelica dell'ultimo episodioE pensare che fino a un mese fa aborrivo la fantascienzaWe love Anna Perssons


  6. says:

    Fantascienza di serie AAvevo già letto i primi due episodi di Deserto Rosso e pensavo di sapere tutto o uasi Invecehttpilmaresciallomaggioblogspoti


  7. says:

    Deserto Rosso è una di uelle serie di cui proprio non saprei predire il corso ho finito il secondo capitolo pensando che sarebbero accadute certe cose e invece la Monticelli mi ha stupita moltissimo e ha dato alla storia una svolta decisamente inaspettata A uesto punto per il uarto e conclusivo capitolo non mi sento nemmeno in grado di avanzare ualche ipotesi Ma andiamo con ordine e parliamo di Nemico invisibile I personaggi sono aumentati e veder interagire Anna con gli abitanti di Ophir è veramente interessante la donna mostra un lato di sé aperto e uasi gioioso cui non era stato dato molto spazio negli scorsi episodi e a ragione dopotutto Tuttavia nonostante uesto nuovo lato della nostra protagonista sono contenta che la Monticelli abbia mantenuto anche dei punti di vista differenti – come ha cominciato a fare nel secondo libro – perché sento che la storia ne ha giovato in termini di complessità e anche di leggibilità In particolare in uesto libro è particolarmente interessante seguire anche gli eventi che accadono sulla Terra non saranno nuovi ed emozionanti come uelli su Marte ma si portano dietro abbastanza misteri da competere col Pianeta Rosso per accaparrarsi l’attenzione del lettore Lo stile dell’autrice in uesto senso è più che adatto piano ma non semplicistico riesce a mescolare dialoghi realistici a spiegazioni più tecniche che insieme a un’ottima caratterizzazione dà l’impressione di trovarsi a fronteggiare una situazione realistica a modo suo Ad esempio non ci sono dirigenti eroici che dalla stazione della NASA si battono eroicamente per la salvezza dell’euipaggio e dell’umanità tutta in stile hollywoodiano bensì ci sono uomini talvolta scossi talvolta presi dai propri personalismi Esseri umani insomma A tutto uesto si somma una trama davvero ben congegnata in cui cominciano a incastrarsi diversi dei tasselli che abbiamo iniziato a raccogliere nei primi due capitoli della serie senza contare le rivelazioni inaspettate che si seguiranno nel corso delle pagine e che metteranno in crisi uel che il lettore e Anna si aspettavano Due parole a parte merita il finale ovviamente non vi rivelerò nulla di uello che accade ma posso dirvi che mi ha fatto rimanere a bocca aperta – letteralmente mi stava per cadere la mascella – e che ho dovuto fare uno sforzo di volontà per non cominciare subito a leggere l’ultimo episodio Ritorno a casa Non l’ho fatto perché voglio gustarmi uesto ultimo episodio come si deve so già che l’autrice non mi deluderà e ci darà un finale coi controfiocchi Una cosa è sicura in ogni caso Anna non sarà più la stessa e così sarà anche per chi rimarrà al suo fianco


  8. says:

    Terzo episodio del romanzo a puntate Deserto Rosso Puntata piena di colpi di scena Si entra ancora di più nel merito della storia La dimensione è pari a uello di 2 3 volte uello di un romanzo di un editore classico Anna si ritrova a fare nuove scoperte su uesti nuovi personaggi conosciuti a fine della puntata precedente Ci verranno svelati i retroscena della puntata precedente e ci verranno sottoposti nuovi interrogativi Il principale è Cosa accadrà ora? Letto in due giorni con la tensione che ti arriva ovunue uasi chiudi il lettore e book per calmarti poi non ci riesci e vai fino in fondo E con Anna vai avanti tra la storia su Marte e i flashback delle varie vicende che si legano a lei e ai personaggi coinvoltiLo consiglio vivamente anche perché il prezzo è davvero così esiguo che non c'è paura È piaciuto a me che di fantascienza non avevo mai letto nulla uindi sono sicuro potrà entrare nelle corde di chiunue Al limite se non avete mai letto le puntate precedenti potete affidarvi al riassunto presente all'inizio oppure comprare Punto di non ritorno e Abitanti di Marte che è meglio Carla Rita Francesca Monticelli conosce bene i meccanismi di narrazione e spinge il lettore a seguire la storiaOra ci resta l'attesa per l'ultima puntata in cui immagino come nelle migliori serie televisive scioglierà molti dubbi e ci lascerà ualche domanda come ogni buon romanzo deve fare Il lettore diventa parte attiva della storia


  9. says:

    Anna ha scoperto la piccola comunità di Ophir ma la sua gioia viene subito turbata dalla notizia che ormai da un giorno non si rilevano segni di vita nella Stazione AlfaCosa è accaduto a Robert e soprattutto Hassan?L'astio provato durante la fuga solitaria della donna si trasforma ben presto in preoccupazione Una volta tornata alla sua vecchia base però si troverà ad affrontare pericoli inattesi Scoprire l'identità dell'assassino di Michelle sarà infatti solo il primo passo verso il confronto con un pericolo ben più grave e subdolo celato dal pianeta rossoDi chi potrà fidarsi Anna adesso?


  10. says:

    Terza puntata della saga marziana di Rita Carla Francesca MonticelliLa storia si fa sempre più intriganteIl lettore sta per scoprire un grande mistero che si nasconde sotto la superficie del Deserto RossoMolti inaspettati sviluppi anche la storia che il lettore già conosce sarà vista da una prospettiva molto diversa